La prima pilota saudita al volante di una Renault F1 e di una Jaguar [VIDEO]

Aseel Al-Hamad ha festeggiato la fine del divieto di guida per le donne saudite al volante della Renault E20 del 2012 al Paul Ricard e su un tracciato di casa con la F-TYPE.

Prima donna membro della federazione saudita di motorsport e membro della Commissione Fia Women in Motorsport, Aseel Al-Hamad ha potuto festeggiare la fine del divieto di guida per le donne in Arabia Saudita, proprio ieri 24 giugno, pilotando una monoposto Renault di Formula 1 sul circuito di Le Castellet, poche ore prima della partenza del Gran Premio di Francia.

La monoposto era la stessa con cui ha gareggiato Kimi Raikkonen nel 2012, quando vinse anche il Gran Premio di Abu Dhabi. Già lo scorso 5 giugno, Aseel aveva vissuto una giornata di allenamento a Le Castellet, guidata dai consigli degli ingegneri e dei tecnici del team Renault, al volante di una Renault di serie. Non sazia, la pilota saudita si è concessa un giro d’onore nel suo Paese (non aveva mai guidato su una pista del proprio Paese) al volante di una Jaguar F-TYPE.