Audi dimostra come i suoi sistemi di guida assistita siano in grado non solo di aumentare la sicurezza ma di rappresentare di fatto un’estensione delle capacità sensoriali. Nel video “Trust Race”, realizzato da Audi Italia, due nuove S5 Sportback dotate di sistemi Audi Intelligent Assistance si sfidano su una strada chiusa al traffico, tra banchi di nebbia e con visibilità ridotta o addirittura assente.

Cosa c’è di strano? Che alla guida della S5 che si aggiudica la vittoria c’è Mike Newman, pilota non vedente detentore di sette Guinness World record e a cui adesso se ne aggiunge un altro: è il primo non vendente al mondo a percorrere una curva ad alta velocità su un percorso stradale.

media-S5 trust race_3.png

La prova si è svolta in Puglia e Newman è riuscito nell’impresa grazie al sistema Lane Assist, disponibile già su tutta la gamma Audi, che ha consentito all’eccezionale pilota di effettuare curve con raggio fino a 500 metri (a velocità fino a 115 km/h) in totale autonomia, mantenendo l’auto in carreggiata senza diminuire la velocità nemmeno in presenza di visibilità scarsissima. Ecco il video.