Le auto d’epoca del Museo Nicolis tornano a far parte di tre videoclip. Il primo è quello del nuovo singolo di Giusy Ferreri “Partiti adesso”, pronto a diventare il prossimo tormentone estivo, in cui la cantante racconta le sue emozioni sfrecciando a bordo della leggendaria Lancia Flaminia spider “3C 2.8” del 1960. La Rolls-Royce “Corniche” cabriolet del 1971 è protagonista del video “Planes”, nuovo singolo di Sergio Sylvestre, vincitore di Amici 15. Infine la Mercedes 450 SL cabrio del 1976, protagonista del video “Always”, nuovo singolo del dj e produttore musicale Andrea Damante, ex partecipante del Grande Fratello.

Andrea-Damante-Always-Mercedes-450-sl-_003-2

“Andare avanti nella modernità portando con sé le cose belle che ci vengono dal passato – dichiara Silvia Nicolis, presidente del museo -. Questo è un pensiero che sta attraversando l’arte e la filosofia ed è un messaggio che condivido completamente. Credo che il progresso tecnologico sia alla base dell’evoluzione culturale e sociale. Le nostre collezioni, che raccontano come erano, come vivevano e come si spostavano gli uomini e le donne di una volta, sono uno specchio affascinante della società, cosi come lo è la musica: che parla ai giovani e può essere un mezzo attraverso cui trasmettere cultura e far rivivere la storia e gli oggetti d’epoca”.

Giusy-Ferreri-Partiti-Adesso-Lancia-Flaminia-3C-2.8-photo-Run-Multimedia-5-1413x600

Il Museo Nicolis è uno dei più importanti musei privati in Italia e in Europa che custodisce ben 7 collezioni d’epoca, con centinaia tra auto, moto e biciclette, macchine fotografiche e da scrivere, accessori da viaggio e tanti oggetti “vintage”, opere dell’artigianato e dell’ingegno umano.

Quella tra la musica e le auto storiche in esposizione al Museo Nicolis è una collaborazione consolidata, infatti già altri modelli sono stati usati in alcuni video musicali: “DeepSpace” di Mario Biondi, “La sua bellezza” dei Modà, “Il diluvio universale” di Annalisa Scarone, “Piccole cose” di J-Ax e Fedez in duetto con Alessandra Amoroso, e “Fa talmente male” di Giusy Ferreri.

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.