Le auto che circolano sulle strade italiane sono vecchie e secondo i dati dell’Osservatorio Facile.it hanno in media 9 anni e 6 mesi, ma in alcune aree del Paese superano anche i 12. Da questi dati emerge che al Sud i veicoli in media hanno oltre dieci anni, specie nelle isole e in Calabria (10 anni e 9 mesi in Sardegna, 10 anni e 7 mesi in Sicilia e 10 anni e 3 mesi in Calabria), mentre al Nord la situazione è diversa: in Toscana l’età delle vetture circolanti è pari a 8 anni e 6 mesi, in Lombardia 8 anni e 10 mesi e in Emilia Romagna 8 anni e 11 mesi. Le auto più giovani sono, dunque, quelle del Nord (9 anni e 3 mesi), seguite da quelle del Centro Italia (9 anni e 5 mesi) e da quelle del Sud (10 anni e 2 mesi).

Durante l’anno l’età media dei veicoli circolanti è aumentata di 3 mesi, ma si è ridotta rispetto al semestre scorso,dove si erano raggiunti i 9 anni e 10 mesi. Rispetto al 2000, il numero dei veicoli circolanti con più di 15 anni d’età è aumentato arrivando al 16,02%.

Dall’indagine emerge anche il valore medio delle auto circolanti in Italia, che è di 9.471 euro. I valdostani guidano le macchine più care (11.238 euro), seguiti dai molisani (10.768 euro) e dagli abitanti del Trentino Alto Adige (10.620 euro), mentre a guidare i veicoli più economici ci sono i sardi (8.022 euro), seguiti da siciliani (8.254,24 euro) e calabresi (8.581,44 euro).

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.