Lexus parteciperà al Salone del Mobile di Milano 2017, la più importante kermesse di design a livello mondiale, con lo spazio “Lexus Yet”, aperto al pubblico dal 4 al 9 aprile alla Triennale di Milano. Lexus giunge così alla sua decima apparizione al Salone del Mobile, un decennale che conferma la dedizione del brand ai temi del design e dell’innovazione.

Per celebrare il traguardo, ha chiesto la collaborazione di Neri Oxman, architetto, designer e docente al MIT Media Lab, rinomata per la straordinaria innovatività del suo lavoro ispirato all’essenza del mondo naturale. La sua visione coniuga il concetto di “natura” a quello di “tecnologia”, due idee che potrebbero sembrare contrastanti ma che in realtà sono capaci di integrarsi.

La filosofia YET spinge quindi Lexus a oltrepassare i limiti della creatività coniugando elementi all’apparenza contrastanti: “armonia, senza compromessi”, sinergie che creano innovazione, svelando nuove possibilità che vanno aldilà di ogni immaginazione.

Per l’evento di Milano, la Oxman e il suo Mediated Matter Group esprimeranno la filosofia “Yet” attraverso un’installazione multi-dimensionale di luci e ombre sulla base di una tecnologia all’avanguardia sviluppata dal team. A margine di questa spettacolare installazione Lexus presenterà anche i lavori e i prototipi basati sulla filosofia “Yet” dei 12 finalisti del Lexus Design Award, un tema creativo scelto da Lexus per celebrare proprio la sua decima apparizione al Salone del Mobile di Milano.