Long Test: Ford Fiesta Active 1.5 TDCi 85 cv manuale [VIDEO]

Più di 700 km per scoprire pregi e difetti della Fiesta Active, la prima versione “crossover” della compatta Ford. La nostra prova con il motore 1.5 TDCi da 85 cv e cambio manuale a 6 rapporti.

L’anima city della Fiesta, unita alla presenza su strada di un Suv. È la Fiesta Active, prima versione “crossover” della compatta Ford. Crossover sì, ma senza esagerazioni: resta pur sempre una Fiesta. E questo è solo un bene. Esteticamente si nota subito l’interpretazione più grintosa rispetto al design della Fiesta “tradizionale”, sottolineata da griglia trapezoidale nera, splitter inferiore a contrasto con finitura in alluminio, passante laterale bicolore e cerchi in lega da 17’’ con design esclusivo. Il badge Active impreziosisce i parafanghi anteriori e le soglie battitacco, mentre è possibile dare un tocco di carattere in più scegliendo tetto e calotte degli specchietti a contrasto in colore nero.

→ La Fiesta Active della nostra prova

2. Come va su strada?

Rispetto alla Fiesta tradizionale, l’assetto della Active è stato rialzato di 2 cm, l’altezza di guida di 18 millimetri e la carreggiata di 10 mm. Incrementi leggeri, che vanno comunque a beneficio della presenza su strada e della maneggevolezza durante la guida. La Fiesta Active si fa notare anche per la maggiore guidabilità. Gli ammortizzatori anteriori, infatti, sono stati ottimizzati e assorbono meglio urti o sobbalzi durante la guida. Il nuovo servosterzo elettrico e l’ESC, invece, regalano più comfort e reattività, e con il Select Mode è possibile scegliere tra 3 diverse modalità di guida: Normal per la guida di tutti i giorni, Active per migliorare l’aderenza in caso di scarso grip (ma anche per essere supportati in caso di eccessivo sottosterzo o sovrasterzo), ed Eco, che addolcisce motore e acceleratore per contenere i consumi. La modalità Eco è disponibile solo sulla versione della nostra prova, ovvero in abbinamento al cambio manuale a 6 rapporti.

Il motore in prova è stato il 1.5 TDCi da 85 cv, molto reattivo non appena si inizia a dare gas già ai bassi regimi, molto piacevole da guidare in città e da apprezzare in autostrada per l’ottima ripresa anche in sesta marcia, tornando da 100 a 130 km/h in una manciata di secondi. Davvero contenuti i consumi, che dopo oltre 700 km di prova tra strade e autostrade siciliane si sono fermati a 5,6 l/100km.

REVIEW OVERVIEW
Design
7
Posto Guida
7
Plancia e Comandi
7,5
Infotainment
10
Comfort
7
Motore
8
Cambio
7
Freni
7
Stabilità
7,5
SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.