MB Companion, la nuova app Mercedes per l’Apple Watch

Disponibile dal prossimo autunno, l'app consentirà a tutti i possessori di una Mercedes di cercare la destinazione da raggiungere sull’Apple Watch o sull’iPhone e associarla alla propria vettura per una navigazione “porta a porta” precisa ed intelligente.

MB Companion App

Viviamo in un’era contraddistinta da ritmi frenetici, non soltanto in ambito lavorativo ma anche, soprattutto, nella nostra quotidianità. La tecnologia talvolta può risultare utile soprattutto per rimanere connessi con il mondo, per questo motivo è nata MB Companion App, frutto della stretta collaborazione tra il centro di ricerca Mercedes-Benz nella Silicon Valley e gli esperti del settore Research di Sindelfingen e realizzata per unire ciò che è destinato a stare insieme: il nuovo Apple Watch e le automobili della Casa di Stoccarda.

L’era dell’Internet of Things è già realtà per Mercedes e consentirà a tutti noi di essere sempre connessi al nostro veicolo, ovunque e in ogni momento.

Il segreto di MB Companion risiede soprattutto nel fatto di essere un’app perfetta per una navigazione semplice e intuitiva. Nel dettaglio, l’Apple Watch, o un qualsiasi iPhone, grazie a questa tecnologia è in grado di visualizzare anche la strada da percorrere a piedi per raggiungere l’auto. Una volta saliti a bordo, la vettura carica i dati di navigazione nel “Comand Online” e, dopo aver avviato il motore, il sistema visualizza il percorso migliore per raggiungere la nostra meta.

Ma l’utilità di MB Companion non finisce qui, perché una volta giunti a destinazione, dopo aver finalmente trovato parcheggio, anche gli ultimi metri di navigazione, talvolta quelli fondamentali, vengono nuovamente trasmessi dal Comand Online al nostro Apple Watch che ci conduce quindi direttamente a destinazione.

Questa importante applicazione sarà disponibile già a partire dal prossimo autunno per i modelli Classe C e Classe S e, piano piano, l’app sarà introdotta anche su altri modelli della Casa della Stella. A testimonianza dell’importanza di aver tutto sotto controllo troviamo un ultimo ed interessante aspetto di questa nuova tecnologia, in grado di fornire tutta una serie di informazioni relative non soltanto al percorso da percorrere in auto ma anche il livello di carburante della nostra autovettura, gli intervalli di manutenzione e pressione di gonfiaggio. E’ proprio il caso di dirlo: l’agenda del nuovo millennio è a portata di polso.