Mese dopo mese continua la crescita di Skoda in Italia

Un periodo di crescita a doppia cifra che prosegue da febbraio. A maggio la Casa boema ha incrementato le proprie consegne anche in Europa occidentale e centrale, così come in Cina e in India.

Skoda Octavia, si rinnova la gamma e arriva la versione sportiva RS 230

Il trend positivo di Skoda degli ultimi anni non intende arrestarsi. La Casa boema in Italia ha infatti registrato un continuo aumento delle consegne negli ultimi mesi: febbraio +24,9%, marzo +19,2%, aprile +24,1% e maggio +25,7%, tutti ottimi numeri dovuti alle performance di Octavia Wagon e della nuova Fabia.

Oltre all’Italia, a maggio Skoda è cresciuta anche a livello mondiale registrando 92.500 consegne (+1,5%). In Europa occidentale, l’aumento è stato dell’1,9%, con 38.600 vetture consegnate, buone performance anche nei principali mercati europei, come ad esempio Germania +0,9%, Spagna +34,7%, Svezia +28,8%, Irlanda +26,0% e Portogallo +48,5%.

Ottime le prestazioni in Europa centrale, con un incremento del 13,5% e una quota di mercato del 21,5% grazie ai risultati ottenuti in Repubblica Ceca (+24,2%), Polonia (+11,1%), Slovacchia (+10,9%) e Slovenia (+21,5%).

In Europa orientale, compresa la Russia, Skoda ha venduto 7.000 veicoli in maggio. Nonostante la situazione critica di alcuni Paesi della zona, la quota di mercato in questa parte dell’Europa è aumentata al 4,6%.

La crescita continua di Skoda c’è stata anche in Cina, principale mercato di riferimento. Le vendite sono aumentate dell’1,8%, grazie soprattutto alla Octavia che sta registrando ottime performance di vendite con un incremento del 69,4% nel solo mese di maggio. Segno positivo anche per il mercato indiano, con 1.300 consegne e +46,2%.