Mini Living – Breathe, terza installazione realizzata dopo Do Disturb e Forest da Mini insieme al team di architetti SO-IL di New York, verrà presentato alla prossima edizione del Salone del Mobile di Milano, che si terrà dal 4 al 9 aprile 2017. Lanciato da Mini nel 2016, questo progetto è un’iniziativa che ha come obbiettivo la proposta di nuove strutture architettoniche per gli ambienti urbani futuri.

La nuova installazione è un’interpretazione di un modo di vivere consapevole delle risorse, all’interno di uno spazio contenuto, ed è caratterizzata da una larghezza di 5 metri e un’altezza di 10, ideale per tre persone. La casa, infatti, è stata pensata come un ecosistema attivo che può dare un contributo all’ambiente, utilizzando risorse come l’acqua, l’aria e la luce, e per la sua realizzazione sono stati utilizzati materiali riciclabili ed eco-friendly.

Il rivestimento esterno è trasparente e permette la filtrazione dell’aria e di avere all’interno della casa una luce naturale; il giardino pensile possiede delle piante rigogliose che producono ossigeno, mentre sul tetto una costruzione intelligente raccoglie l’acqua piovana per permetterne il riutilizzo.

P90250094-highRes

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.