Tutti i piloti, le moto e le piste della MotoGP 2017, a cui aggiungere più di 70 piloti storici, vere leggende che hanno fatto la storia del Motomondiale. E poi la nuova modalità Carriera Manageriale – per vivere il doppio ruolo di pilota e team manager – e il primo rivoluzionario MotoGP eSport Championship, che in esclusiva per PS4 e PS4 Pro permetterà di sfidarsi online e dimostrare di essere il più veloce al mondo.

Il nuovo videogioco firmato Milestone è finalmente disponibile a partire da oggi per PS4, PS4 Pro e Xbox One  al prezzo di 69,99 euro, e per Windows PC/STEAM a 49,99 euro.

L’esperienza di gioco vuole essere più reale che mai. A cominciare dal sound: i suoni, infatti, sono reali al 100%, grazie alla registrazione diretta delle moto. L’intelligenza artificiale e la fisica di MotoGP 17, invece, sono state ulteriormente migliorate: gli avversari sono più competitivi, i sorpassi e le collisioni iper-realistiche, e con i 60 frame per secondo c’è un maggior controllo della moto, per un’esperienza di gioco ancora più vicina alla realtà.

Oltre a completare la carriera da pilota a partire dalla “Red Bull MotoGP Rookies Cup”, con la nuova versione del gioco è possibile cimentarsi anche nella modalità Carriera Manageriale, creando e gestendo un team a tutti gli effetti: si parte dalla Moto3 e si arriva fino alla classe regina, ma occorre selezionare bene piloti, staff, ingegneri e nutrizionisti, e attirare anche l’attenzione degli sponsor.

MotoGP 17 sarà giocabile offline, con gare singole e cronometrate oltre al campionato, ma soprattutto online con la modalità Cooperativa e il nuovissimo MotoGP eSport Championship: un torneo esclusivo per PS4 e PS4 Pro che offre a tutti la possibilità di sfidare i migliori giocatori al mondo. I 16 giocatori più veloci potranno qualificarsi attraverso 7 eventi online per aggiudicarsi l’accesso alla finale, che si terrà in occasione del Gran Premio di Valencia e verrà trasmessa in diretta mondiale. In palio una Bmw M240i e tanti altri premi.