Michele Pirro, collaudatore di Borgo Panigale attualmente impegnato nel CIV ma a digiuno di gare in MotoGP, nel Gran Premio d’Italia 2018 che si correrà domenica 3 giugno sarà impegnato come terzo pilota Ducati. “Finalmente dopo tanti mesi è arrivato anche per me il momento di scendere in pista in MotoGP – ha commentato un entusiasta Pirro –. Correre in questo campionato è la cosa che mi piace di più e ringrazio come sempre Ducati che mi ha dato l’opportunità di poter correre con la terza moto ufficiale qui al Mugello”.

“Sarà una gara molto importante per noi da tutti i punti di vista – ha aggiunto Pirro – e quindi cercherò di fare del mio meglio e dare il massimo supporto alla squadra, anche per quanto riguarda le informazioni”. Pirro ha sempre avuto un ottimo feeling con la pista toscana: ha sempre concluso la gara nella top ten e in qualifica è stato anche autore di qualche exploit, come la quarta posizione sulla griglia di partenza nel 2017.