Per Massimo Rivola l’avventura in Ferrari termina con l’arrivo del suo giovane campione Charles Leclerc, che ha subito dato ottime impressioni a conclusione dei test di Abu Dhabi. Il direttore della Ferrari Driver Academy lascia il Cavallino dopo essere arrivato nel 2009, successivamente agli impegni avuti in Minardi prima e in Toro Rosso poi. Il faentino ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo della squadra principale fino al 2016, prima di prendere le redini del vivaio di Maranello.

Il manager 46enne lascia le quattro ruote per approdare in MotoGP, dove dalla prossima stagione sarà al comando dell’Aprilia insieme a Romano Albesiano, ricoprendo la sua tradizionale carica di direttore sportivo. L’ex-Ferrari è uno dei nuovi tasselli della casa di Noale per un miglioramento nel prossimo futuro. Ancora da scoprire chi prenderà il suo posto alla Ferrari Driver Academy, anche se in pole position ci sarebbe Marco Matassa, ex ingegnere di pista di Carlos Sainz, giunto a Maranello a inizio stagione.