Protagonista sempre. Nel bene e nel male. Alla fine Marc Marquez non l’ha fatta franca ed è stato penalizzato di tre posizioni per aver ostacolato Maverick Viñales durante il suo giro lanciato nelle qualifiche del Gran Premio delle Americhe 2018. In un primo momento sembrava che l’under investigation non avrebbe portato ad alcuna sanzione, ma evidentemente quanto accaduto a Termas de Rio Hondo – e la Yamaha che subito dopo le qualifiche ha fatto la voce grossa con la Honda e la Dorna – ha portato la commissione gara ad inasprire il proprio operato. E forse era anche ora.

Marquez perde quindi la pole position e prenderà il via del GP a Austin – partenza questa sera alle ore 21:00 – in quarta posizione davanti a Valentino Rossi. Sale in pole proprio Maverick Viñales. Penalizzato per lo stesso motivo Pol Espargaro, che durante la Q1 ha ostacolato Luthi. Il pilota della KTM, qualificatosi 12^, partirà quindicesimo.