Andrea Dovizioso chiude al comando il venerdì di prove del Gran Premio di Francia di MotoGP, ma la vera notizia oggi è l’ufficialità, dopo i dubbi e le incertezze degli ultimi tempi, del rinnovo con Ducati fino al termine della stagione 2020. Secondo le ultime indiscrezioni, HRC avrebbe provato ad approfittare dello stallo delle trattative tra il Dovi e la scuderia di Borgo Panigale, facendo un’offerta concreta per sostituire Dani Pedrosa. Ma torniamo in pista.

Il pilota di Forlimpopoli ha fermato il cronometro sul tempo di 1’31”936, staccando di un decimo il leader del mondiale Marc Marquez (il più veloce nelle FP1 di questa mattina). Ottima la prova delle Yamaha: Valentino Rossi e Maverick Viñales sono rispettivamente al terzo e al quarto posto, a due decimi dal numero 04 Ducati. Un po’ più staccati (tre decimi) Zarco e Miller, mentre Pol Espargaro si piazza al settimo posto a quattro decimi con la sua KTM. Chiudono la top ten gli spagnoli Pedrosa, Aleix Espargaro e Jorge Lorenzo.

Fuori dai primi dieci e quindi momentaneamente dal Q2 Crutchlow, Iannone, Petrucci e Rins, i quali non hanno trovato il giusto assetto. L’inglese della Honda è stato anche protagonista di una caduta nel finale. Domani alle 9:50 le FP3, alle 14:00 le qualifiche. A proposito di rinnovi, fino al 2020 proseguono i matrimoni di Alex Rins e Suzuki e di Aleix Espargaro e Aprilia, mentre il circuito di Le Mans continuerà a ospitare il Motomondiale fino al 2026.

motogp francia prove libere