Un venerdì a Motegi per la MotoGP con pochi spunti causa non perfette condizioni meteo. Quel che è certo, è che Andrea Dovizioso ha siglato il miglior tempo di giornata nelle FP1 (qui i tempi). Le FP2 sono state condizionate dalla pista umida per colpa della pioggia e solo negli ultimi minuti si sono potute utilizzare le gomme slick.

Il ducatista ha fermato il cronometro in 1’45”358, meglio di Cal Crutchlow per 105 millesimi e di Johann Zarco per 125 ms. Marc Marquez ha chiuso quarto, ma con un distacco contenuto (140 millesimi). Quinto Viñales, mentre Valentino Rossi ha terminato nono a quasi un secondo di distacco dal Dovi. Forfait di Jorge Lorenzo, che ha percorso un solo giro prima di alzare bandiera bianca a causa dell’infortunio al polso sinistro rimediato a Buriram.

Bene Andrea Iannone, sesto con la Suzuki, seguito da Bautista e Miller. L’Aprilia di Aleix Espargaro chiude la top-10. Al momento costretti alla Q1 Pedrosa e Rins. Proprio lo spagnolo della Honda ha siglato il miglior tempo delle FP2 (1’48”136, qui i tempi della sessione), precedendo Scott Redding e Danilo Petrucci. Dovizioso e Marquez non sono nemmeno scesi in pista.