All’inizio del 2017 inizierà la commercializzazione della nuova Audi Q5. Il Suv dei quattro anelli si conferma decisamente sportivo: una griglia single frame sapientemente modellata domina il frontale appiattito, mentre i proiettori sono disponibili a LED o con tecnologia LED Audi Matrix ad alta risoluzione con indicatori di direzione dinamici (e anche i gruppi ottici posteriori sono disponibili con indicatori di direzione dinamici).

Con 4,66 metri di lunghezza, 1,89 m di larghezza, 1,66 m di altezza e un passo di 2,82 m, rispetto al modello precedente quasi tutte le dimensioni della nuova Q5 sono aumentate, mentre il peso al contrario si è ridotto fino a circa 90 kg.

Anche nell’abitacolo molte delle dimensioni fondamentali superano quelle del modello precedente.

Da segnalare il nuovo climatizzatore disponibile in due versioni, il volante multifunzionale a tre razze con funzioni aggiuntive come il riscaldamento, la funzione massaggio per i sedili e il vano bagagli con una capacità base compresa tra 550 e 610 litri (+10 litri rispetto al modello precedente) che può arrivare fino a 1.550 litri.

ANCORA PIU’ TECNOLOGICA
Il sistema di comando della nuova Audi Q5 è arricchito da numerose importanti novità, come l’Audi virtual cockpit con monitor da 12,3 pollici ad alta risoluzione e l’interfaccia MMI nella consolle centrale, che nella versione top di gamma diventa MMI plus con MMI touch e display da 8,3 pollici più manopola a pressione/rotazione con superficie touch. In questo caso, il sistema di navigazione integra un modulo LTE per l’utilizzo dei servizi Audi connect e un hotspot WLAN in grado di collegare in rete fino a un massimo di 8 dispositivi.

A1610785_large

Anche per quanto riguarda i sistemi di assistenza, la nuova Audi Q5 si dota di un’ampia gamma di dotazioni high-tech: adaptive cruise control (ACC) con assistente al traffico (jam assist) che può intervenire parzialmente al volante nel traffico congestionato, active lane assist per il mantenimento della corsia, assistente al traffico trasversale posteriore, Audi pre sense city che segnala pedoni e veicoli e avvia una frenata di emergenza (parte della dotazione di serie).

5 MOTORI E CAMBI RINNOVATI
La nuova Audi Q5 sarà disponibile con cinque motorizzazioni: quattro diesel e un solo benzina. Al lancio ci saranno subito i due motori TDI da 163 e 190 cv e il 2.0 TFSI 252 cv. Il 2.0 TDI 150 cv e il 3.0 TDI 286 cv arriveranno in un secondo momento.

I cambi sono stati sviluppati ex novo: manuale a sei marce, S tronic a sette rapporti e tiptronic a otto rapporti (solo con il 3.0 TDI).

La trazione integrale quattro ultra è di serie con la motorizzazione 2.0 TDI 163 e 190 cv e per il motore 2.0 TFSI 252 cv. Per il motore V6 diesel c’è anche disponibile il differenziale sportivo sull’assale posteriore che ripartisce le forze tra le ruote in funzione della necessità. Con il sistema Audi drive select (di serie) è possibile selezionare fino a 7 modalità di marcia e le nuove modalità lift/off-road e allroad mettono in risalto il carattere fuoristradistico della nuova Audi Q5, che si presenta di serie con cerchi in lega leggera da 17 pollici (in alternativa sono disponibili cerchi fino a 21”).

LISTINO PREZZI NUOVA AUDI Q5.