Utilizzo di materiali leggeri, collegamento intelligente in rete e ambiente interno più premium che mai. È la sesta generazione della Bmw Serie 7, il vertice della gamma della Casa dell’elica che presenta una serie d’innovazioni uniche nel segmento di appartenenza.

Si comincia dall’utilizzo di materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio (CFRP) nell’architettura della scocca, sistema ibrido plug-in, assetto attivo Executive Drive Pro e fari a laser. Il lusso premium da prima della classe per garantire il massimo benessere a bordo è garantito dall’equipaggiamento Executive Lounge con funzione di massaggio e programma Vitality, dal tetto panoramico in vetro
Sky Lounge, dal Welcome Light Carpet e dalla ricarica induttiva per lo smartphone.

Il design della nuova Serie 7 mostra proporzioni equilibrate, con un disegno delle superfici atletico e il fascino inconfondibile delle ammiraglie di lusso dal passo normale oppure allungato. Grazie all’utilizzo di materiali leggeri, il peso dei modelli della nuova Serie 7 scende di un massimo di 130 kg rispetto alla generazione precedente. Al centro degli interventi c’è l’architettura della scocca con Carbon Core, che si basa sul transfer tecnologico originato dallo sviluppo delle automobili Bmw i.

I motori a disposizione sono il propulsore V8 ampliamente rivisitato e il 6 cilindri in linea di ultima generazione, entrambi combinati con un cambio Steptronic a otto rapporti ottimizzato al pari della trazione integrale intelligente xDrive.

L’ampliamento della gamma vede l’ingresso della tecnologia Bmw eDrive, introdotta per la prima volta con i modelli Bmw i, nel segmento delle ammiraglie di lusso. Il modello ibrido plug-in, lanciato sulla 740e, sulla 740Le a passo pungo e sulla 740Le xDrive, è formato da un motore quattro cilindri a benzina e da un motore elettrico che generano insieme una potenza di sistema di 326 cv, in grado di garantire stando a quanto riporta Bmw nei dati ufficiali un consumo di carburante di 2,1 litri per 100 chilometri e un consumo combinato di corrente elettrica di 12,5 kWh per 100 chilometri, emissioni di CO2 di 49 grammi per chilometro (valori comunque provvisori).

Highlight innovativi nel campo dei comandi e dell’assistenza del guidatore li offrono l’ampliamento del sistema iDrive con il Touch Display e il comando a gesti Bmw, il nuovo Head-Up-Display, l’avvertimento di traffico trasversale, l’assistente di sterzo e di guida in corsia, la protezione attiva contro le collisioni laterali, Surround View con visualizzazione in 3D e il sistema di parcheggio telecomandato.

ANTEPRIMA MONDIALE: PARCHEGGIO TELECOMANDATO
La nuova Bmw Serie 7 è la prima automobile di serie del mondo in grado di eseguire senza guidatore l’entrata e l’uscita da un parcheggio o un garage. Le manovre vengono attivate dal guidatore con la chiave Bmw a display ed eseguite dalla vettura in modo semi-automatico mentre il guidatore fa attenzione ad eventuali ostacoli.

AMBIENTE DI LUSSO IMPECCABILE
Quando a bordo è integrato l’optional Executive Lounge, il comfort di viaggio nella zona posteriore raggiunge il top per un’ammiraglia di lusso. Il pacchetto di equipaggiamenti comprende il climatizzatore automatico a regolazione a quattro zone, nella zona posteriore sedili comfort a regolazione elettrica con funzione di massaggio, aerazione attiva in tutti i posti, nonché gli optional Executive Lounge Seating, consolle posteriore Executive Lounge e Fond-Entertainment Experience con Touch Command.

Per la prima volta, la funzione di massaggio è stata completata dal programma Vitality, che offre ai passeggeri della zona posteriore un training attivo di rigenerazione fisica. L’optional Executive Lounge Seating aumenta il comfort nel sedile posteriore dietro a quello del passeggero, regolabile di ulteriori 90 millimetri in avanti e completo di poggiapiedi ad azionamento elettrico integrato nello schienale. Nella consolle della zona posteriore della Executive Lounge sono stati inseriti un tavolino apribile, ulteriori porta-bicchieri e Touch Command. Il tablet estraibile da 7 pollici permette di gestire dalla zona posteriore le funzioni d’infotainment e di comfort disponibili nella nuova Serie 7, e può essere utilizzato per la riproduzione di file audio o video esterni, come una consolle di giochi o per navigare su internet.

L’atmosfera esclusiva viene favorita anche dal design delle luci, con l’optional Luce d’ambiente che offre per la prima volta il Welcome Light Carpet, una marcata grafica prodotta dalle luci nella zona di accesso e di uscita. Unico è anche il tocco stilistico luminoso previsto per le versioni a passo allungato che regala alla zona posteriore un’affascinante illuminazione attraverso delle sorgenti luminose inserite verticalmente nei montanti B.

Per le versioni a passo lungo viene offerto anche il tetto panoramico in vetro Sky Lounge, unico nel segmento delle ammiraglie di lusso, che quando fa buio proietta uniformemente la luce prodotta da moduli LED applicati lateralmente sulla superficie vetrata, dove illumina un grafico stampato, formando così un suggestivo motivo di cielo stellato. Ulteriore optional dedicato al benessere è il pacchetto Ambient Air che provvede alla ionizzazione dell’aria e a diffondere una fragranza profumata, selezionabile tra otto aromi differenti.

LUCI LASER COME OPTIONAL
Un’altra novità nel segmento delle ammiraglie di lusso è la luce laser, già vista sulla Bmw i8 e dotata di Selective Beam che ne previene l’effetto abbagliante, offerta in alternativa ai proiettori full-LED di serie. I gruppi ottici laser generano una luce particolarmente chiara, bianchissima. Inoltre, la portata delle luci abbaglianti raddoppia rispetto ai proiettori a LED, raggiungendo una distanza di 600 metri.