Nuova Jeep Renegade MY19: primo contatto e impressioni di guida [FOTO e VIDEO]

Nuovi motori Euro 6/D, nuovo design e tanta tecnologia. Sarà disponibile in tutti gli showroom Jeep a partire dalla seconda metà di luglio, con prezzi da 22.000 euro. La nostra prova con il nuovo turbo benzina 1.3 da 150 cv e cambio automatico.

Balocco (VC) – Nel 2014 la Renegade ha ampliato la gamma Jeep segnando l’ingresso del brand nel segmento dei B-Suv e, soprattutto, ha avvicinato un pubblico più giovane con un modello in grado di essere una vera Jeep ma con un’indole più urban e lifestyle. Oggi il modello che più di ogni altro ha portato il marchio Jeep a stabilire record di vendite in tutta Europa si rinnova con il Model Year 2019. Poche ma incisive le modifiche estetiche, mentre le novità principali riguardano la dotazione di sicurezza ancora più completa e i nuovi motori in gamma.

La nuova Jeep Renegade debutterà ufficialmente sul mercato nella seconda metà di luglio in cinque allestimenti – Sport, Longitude, Limited, Trailhawk e il nuovo Limited S – con prezzi in linea con il vecchio modello a partire da 22.000 euro.

Back

1. Stile rinnovato

È sempre difficile migliorare un modello di successo, in grado di imporsi per lo stile unico e distintivo. Ricordo ancora la press conference nel 2014: “amore a prima vista. E non c’entra nulla la passione per il marchio Jeep o la passione per lo small Suv. È semplice: la Renegade è riuscita proprio bene”. Nessuno stravolgimento per il Model Year 2019 quindi, solo qualche sapiente aggiornamento qua e là prendendo spunto dallo stile della Wrangler per accentuare i tratti distintivi e la forte personalità della “baby Jeep”.

Tra le principali novità della Renegade 2019 spiccano il nuovo design della griglia a sette feritoie, i fari con luci diurne, abbaglianti, anabbaglianti e fendinebbia full Led (optional per gli allestimenti Limited e Trailhawk), i nuovi gruppi ottici con illuminazione a Led per il posteriore (sempre optional per Limited e Trailhawk) e i nuovi cerchi da 19”. La versione Limited che ho provato io era dotata in più del tetto elettrico scorrevole a due pannelli in vetro; in alternativa c’è il My Sky con due leggeri pannelli che possono essere rimossi e riposti nel bagagliaio per avere una “Renegade cabrio”.

Anche a bordo la nuova Jeep Renegade 2019 presenta diverse novità sempre ispirate alla Wrangler, a iniziare da una console centrale ridisegnata che dispone ora di un nuovo spazio per lo smartphone, nuovi porta bicchieri e ulteriori scomparti porta oggetti che hanno permesso di aumentare di oltre 1,5 litri lo spazio a disposizione. Nuova anche la posizione della porta Usb aggiuntiva, adesso nella parte posteriore del bracciolo centrale per essere più facilmente accessibile ai passeggeri posteriori. L’aggiornamento stilistico ha riguardato anche le finiture sulle cornici di radio, bocchette di areazione, tunnel centrale e altoparlanti. Lo stile degli interni varia a seconda dell’allestimento.

Back
REVIEW OVERVIEW
Design
9
Posto Guida
8
Plancia e Comandi
8
Infotainment
9
Comfort
8
Motore
8
Cambio
8
Freni
8
Stabilità
8
SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.