Nuova Mercedes SL, la coupé-roadster in arrivo nel 2016

La gamma comprende ora la SL 400 con motore V6 potenziato da 367 cv e 500 Nm e la SL 500 con il potente propulsore V8 da 455 cv. Di serie cambio automatico a nove marce 9G-Tronic. Nuove anche le versioni AMG SL 63 ed SL 65.

Mercedes-Benz_SL_(4)_1865778

Roadster elegante e coupé dinamico per la guida sportiva, la doppia anima della Mercedes SL sarà disponibile da aprile 2016 e potrà essere ordinata a già partire dall’inizio del prossimo anno.

La nuova SL si fa subito notare per il frontale ridisegnato, con la mascherina del radiatore Matrix che si allarga nella parte inferiore. Due powerdome accentuano la linea allungata del cofano e a rendere riconoscibile la nuova immagine della SL contribuisce anche il nuovo Intelligent Light System con tecnica Led, con gli alloggiamenti dei fari molto allungati verso l’esterno.

La silhouette è accentuata dalle prese di uscita dell’aria maggiorate, inserite nei parafanghi larghi e provviste di modanature cromate dalla forma simile ad ali, come pure dai retrovisori esterni posizionati sulla linea di cintura.

La gamma comprende ora la SL 400 con motore V6 potenziato da 367 cv e 500 Nm (+35 cv e +20 Nm) e la SL 500 con il potente propulsore V8 da 455 cv. La trasmissione di potenza, di serie, è affidata al nuovo cambio automatico a nove marce 9G-Tronic.

SL COME “SUPER LEGGERA”
Non tutti sanno che la sigla SL significa “Super-Leggera”. La riduzione sistematica del peso rientra infatti da sempre tra le caratteristiche costruttive della SL, come già era stato per il primissimo modello di questa Serie (la SL del 1952 con telaio tubolare leggero).

Mercedes ha quindi creato per la prima volta una scocca interamente in alluminio destinata alla produzione in grande serie. Solo pochi componenti sono realizzati in altri materiali, come i tubi in acciaio ad alta resistenza integrati, per motivi di sicurezza, nei montanti anteriori. La scocca in alluminio pesa quindi circa 110 kg in meno rispetto ad una soluzione corrispondente in acciaio.

NUOVA MERCEDES-AMG SL 63 E SL 65
Le due nuove versioni sfoggiano un frontale completamente ridisegnato, con la mascherina del radiatore che si allarga verso il basso e lo spoiler anteriore A-Wing. Le motorizzazioni si collocano ai vertici del segmento delle roadster ad alte prestazioni: il V8 biturbo da 5.5 litri della SL 63 eroga 585 cv e mette a disposizione una coppia massima di 900 Nm; la SL 65 è spinta invece da un V12 biturbo da 6.0 litri che sviluppa una potenza di 630 cv e fornisce una coppia massima di ben 1.000 Nm.

Mercedes-AMG_SL_(5)_1865768