Pronto al debutto sul mercato il nuovo Transit Custom, il commerciale da 1 tonnellata più venduto in Europa dal 2015. Rinnovato nello stile e nella funzionalità grazie a un design più audace e a nuovi interni, il nuovo Transit Custom potrà essere ordinato in Europa a partire da dicembre e le consegne inizieranno nei primi mesi del 2018.

La cabina del nuovo Transit Custom è stata completamente ridisegnata, per garantire più versatilità, spazio e comfort. Ma anche più funzionalità, grazie a dotazioni come il sistema di connettività a comandi vocali Sync 3 e la docking station per l’alimentazione di smartphone e altri dispositivi. Novità ancor più importante è la versione plug-in hybrid, prevista per il 2019, abbinata al motore EcoBoost 1.0 e in grado di garantire un’autonomia elettrica di oltre 50 km.

Per il momento, quindi, il nuovo Ford Transit Custom è disponibile con il motore EcoBlue da 105, 130 o 170 cv, più la versione ECOnetic da 105 cv, che dichiara emissioni di CO2 di 148 g/km e consumi di 5,7 l/100 km, disponibile per il Transit Custom a passo corto Serie 300.

Restano invariate le doti di spazio e versatilità, grazie alle due opzioni di altezza per il tetto, alla possibilità di scelta tra le versioni a passo corto e a passo lungo modulabili nel range da 2,6 a 3,4 tonnellate di massa complessiva, e in grado di garantire una capacità di carico fino a 1.450 kg, oltre ai diversi stili per la carrozzeria che includono van, combi e doppia cabina. E c’è anche la versione Sport, per dare quel tocco distintivo al proprio mezzo commerciale.

 

SHARE
Arturo Salvo
Giovane, carino e in cerca di fortuna. Legge in continuazione, di conseguenza sente l'esigenza di dover scrivere. Ha un cane, un gatto e un pappagallo. Citazione preferita: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza".