A un anno dal lancio del motore turbo GPL su Sandero e Logan, Dacia presenta un nuovo motore GPL su Duster, Dokker e Lodgy, completando così l’offerta con una gamma 100% GPL, un tipo di alimentazione da sempre molto attesa dai clienti Dacia. Il motore TCe GPL su Sandero e Sandero Stepway, infatti, ha riscosso molto successo: oltre un terzo delle vendite nell’ultimo anno sono con alimentazione GPL.

Il nuovo motore GPL è sviluppato sul motore 1.6 H4M con una potenza di 115 cv su Duster e 100 cv su Dokker e Lodgy. Un nuovo motore Euro 6 che garantisce consumi ed emissioni minimi grazie anche alla presenza del dispositivo Start & Stop.

Best seller della gamma, Dacia Duster è disponibile anche con le motorizzazioni benzina 1.2 TCe 125 cv S&S e 1.6 115 cv S&S, e con le motorizzazioni diesel 1.5 dCi 90 cv S&S e 1.5 dCi 110 cv S&S.

Dacia_84161_it_it

Da oggi, la motorizzazione 1.6 115 cv S&S è disponibile dunque anche nella versione GPL S&S Euro 6 con un prezzo a partire da 12.700 euro per la versione Ambiance, ovvero 500 euro in più rispetto alla stessa versione equipaggiata con motore 1.6 benzina.

Per Dacia Dokker le altre motorizzazioni a disposizione sono benzina 1.2 TCe 115 cv S&S e 1.6 100 cv S&S, e diesel 1.5 dCi 75 cv S&S e 1.5 dCi 90 cv S&S. Il nuovo motore 1.6 100 cv S&S GPL è proposto a partire da 11.500 euro, sempre per la versione Ambiance e con un sovrapprezzo di soli 500 euro.

Lodgy, infine, è disponibile nelle motorizzazioni benzina 1.2 TCe 115 cv S&S e 1.6 100 cv S&S, e nelle motorizzazioni diesel 1.5 dCi 90 cv S&S e 1.5 dCi 110 cv S&S. La nuova motorizzazione 1.6 100 cv S&S GPL S&S parte da 11.600 euro per la versione Ambiance (sempre più 500 euro rispetto alla stessa versione equipaggiata con il 1.6 100 cv benzina).