Nuovo Opel Combo Life: primo contatto e impressioni di guida [FOTO]

Spazioso, polivalente e maneggevole. È il nuovo multispazio Opel, disponibile nelle versioni Life per il trasporto passeggeri e Van per l’utilizzo commerciale. La nostra prova con il diesel 1.5 da 130 cv.

Milano – Il nuovo multispazio del brand Opel appartenente al Gruppo Psa è disponibile nelle versioni Life per il trasporto passeggeri e Van per l’utilizzo commerciale, inserendosi in un segmento in forte crescita nel mercato italiano con una tecnologia che mira alla sicurezza a bordo e di chi ci sta intorno, senza tralasciare lo spazio interno, con una grande accessibilità e fruibilità, potendo contare fino a 28 vani portaoggetti.

3. A passo corto o lungo

Disponibile nelle varianti a 5 e 7 posti, il nuovo Opel Combo Life abbandona la vecchia piattaforma derivata da Fiat Doblò in virtù della nuova gestione Psa, dalla quale prende in prestito meccanica e pianale dalle “sorelle” Citroen Berlingo e Peugeot Rifter. Il Combo Life prevede due versioni: una a passo corto e una a passo lungo, che misurano rispettivamente 4,40 e 4,75 metri e che dispongono di un baule che parte da un minimo di 600 litri per la versione a passo corto, fino a un massimo di quasi 2.700 con i sedili abbattuti per la versione con passo maggiorato.

A richiesta, per il nuovo Opel Combo si possono avere la telecamera posteriore di parcheggio con visuale a 180°, il sistema multimediale con schermo da 8” e funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, l’Head Up Display (proietta alcune informazioni su uno schermo trasparente alla base del parabrezza) e l’IntelliGrip che fa cambiare l’erogazione della potenza sui fondi sdrucciolevoli.

REVIEW OVERVIEW
Design
7
Posto Guida
8
Plancia e Comandi
8
Infotainment
7
Comfort
8
Motore
9
Cambio
8
Freni
7
Stabilità
7
SHARE
Stefano Cambria
Nato con la passione per le auto, ne parla continuamente. Adora viaggiare, ma è innamorato della sua Sicilia. Ha già visitato 9 Paesi differenti utilizzando le 3 lingue conosciute. Il suo obiettivo? Diventare giornalista automobilistico!