La primavera porta novità nella gamma di Peugeot 108. 
La piccola del Leone ora si dota di un motore inedito: il nuovo propulsore VTi da 72 cv che subentra al precedente VTi 68 cv, rispetto al quale non solo è più potente ma anche più efficiente. La nuova motorizzazione è abbinabile a un cambio manuale a cinque marce o al cambio robotizzato ETG5.

La Peugeot 108 si rinfresca anche negli allestimenti e nelle dotazioni. Innanzitutto, aggiunge le nuove tinte metallizzate Blu Calvi e Green Fizz, quest’ultimo ora anche un colore per il tetto in tela della versione Top!. All’interno, il nuovo tessuto White Square Jusa sostituisce i precedenti Carolight e Rayura, sia sulla versione berlina sia sulla Top!.

Novità anche sul fronte multimediale, con lo schermo touchscreen al centro della plancia che diventa capacitivo, comandabile quindi con il semplice sfioramento dello schermo, e integra la funzione di riconoscimento vocale. Il sistema Mirror Screen è ora compatibile oltre che con l’ormai classico Mirror Link anche con i protocolli Android Auto e Apple CarPlay. Le novità riguardano infine anche la versione Peugeot 108 GT Line e la serie speciale 108 Collection, con nuovi colori disponibili e interni rinnovati.