Nata nel 2012 e sottoposta a restyling nel 2015, la Peugeot 208 continua a essere la best seller del Leone: nel 2016 ne sono state vendute in Europa 274.000 (+8%), in Italia 34.000 (+21,5%). Sempre all’avanguardia, quindi, la Peugeot 208 amplia adesso la propria dotazione con il sistema di navigazione assistita 3D Connected Navigation.

Si tratta di una tecnologia già disponibile su altri modelli della gamma del Leone, come la nuova 3008, il nuovo Expert o il recentissimo Traveller, che permette una navigazione più intuitiva grazie alla cartografia 3D connessa, più sicura grazie al riconoscimento vocale e sempre aggiornata grazie ai quattro aggiornamenti cartografici gratuiti all’anno.

peugeot 208

Ci sono poi i Connected Navigation Services, servizi forniti in collaborazione con TomTom, che consentono di disporre in tempo reale di informazioni utili come meteo, traffico, localizzazione dei parcheggi, stazioni di servizio e punti d’interesse. I Connected Navigation Services sono inclusi per tre anni all’interno dell’offerta 3D Connected Navigation, poi diventano rinnovabili a pagamento. È infine possibile sottoscrivere, fin dal momento dell’acquisto, anche l’opzione SpeedCam, utile per la localizzazione degli autovelox.