Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport, una sportiva compatta estrema

Motore 1.6 da 270 o 250 cv, differenziale a slittamento limitato Torsen, regolazioni del telaio. Peugeot Sport ha sviluppato la nuova 308 GTi sulla base di un’idea molto chiara: realizzare una sportiva compatta per un piacere di guida estremo.

Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport, una sportiva compatta estrema

È da quando Peugeot ha lanciato la 308 che si attendeva una versione sportiva. Soprattutto perché dal lancio della mitica 205 GTi le sportive del Leone hanno conquistato più di 800.000 appassionati tra 309 GTi, 405 Mi16, 306 S16, 208 GTi ed RCZ R.

Adesso, c’è finalmente la 308 GTi by Peugeot Sport. Equipaggiata con il motore 1.6 THP S&S abbinato al cambio meccanico potenziato a sei rapporti, proposto in due livelli di potenza, 250 e 270 cv e con un rapporto peso/potenza record nel segmento di soli 4,46 kg/cv, la 308 GTi accelera da 0 a 100 km/h in appena 6 secondi nella versione da 270 cv, mentre nella versione da 250 cv accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e ha un rapporto peso/potenza di 4,82 kg/cv.

Sulla versione più potente c’è tutto quello che deve avere una sportiva: differenziale a slittamento limitato Torsen, cerchi da 19’’ abbinati a pneumatici Michelin Super Sport, freni a dischi anteriori di 380 mm con pinze verniciate di rosso e dischi posteriori di 268 mm.

Un’altra caratteristica della 308 GTi 270 è il “coupe franche” che abbina l’esplosivo colore rosso Ultimate al nero Perla con un taglio deciso che è un immediato marchio di fabbrica. Rispetto alla 208 l’assetto è ribassato di 11 millimetri, con la coda della vettura visivamente poggiata al suolo dall’estrattore laccato nero che integra due terminali di scarico sporgenti.
Ben riconoscibile il logo GTi, sistemato sui parafanghi anteriori e sul portellone.

In perfetta coerenza, l’allestimento dell’abitacolo è sportivo più che mai, caratterizzato soprattutto da un ambiente scuro. Impunture rosse a vista vivacizzano la plancia, i sedili, le controporte, la cuffia della leva del cambio e i tappetini supplementari alto di gamma. Infine, le soglie delle porte con la firma Peugeot Sport e GTi sono in alluminio, al pari della pedaliera, del poggiapiedi e del pomello della leva del cambio.

Del resto, Peugeot Sport ha sviluppato la nuova 308 GTi sulla base di un’idea molto chiara: realizzare una sportiva compatta per un piacere di guida estremo. Tutti i componenti della vettura evidenziano quindi questo concetto: insieme ruote-sospensioni, motore, freni, dispositivi di assistenza elettronica.

Anche per questo, è disponibile il Driver Sport Pack, che permette di potenziare l’ambiente sportivo a bordo a proprio piacimento. Premendo il tasto Sport sulla consolle centrale, infatti, è possibile cambiare il colore della strumentazione da bianco a rosso, visualizzare informazioni supplementari sullo schermo centrale (potenza, coppia, pressione di sovralimentazione, accelerazione laterale e longitudinale), aumentare la sonorità del motore e cambiare la sensibilità del pedale dell’acceleratore.