Il Salone di Shanghai 2017 ha visto il debutto di un’intera gamma di veicoli ecologici sviluppati da Pininfarina per Hybrid Kinetic Group. In anteprima mondiale sono stati presentati il Suv a 5 posti K550 e quello a 7 posti K750, mentre la berlina di lusso H600 svelata allo scorso Salone di Ginevra ha avuto il suo debutto asiatico.

Le tre vetture sono dotate di micro-turbina con funzione di range extender e di super batterie. Le micro-turbine utilizzano la più recente tecnologia aerospaziale e possono fornire elettricità per caricare le batterie in qualsiasi momento (senza necessità quindi di una colonnina di ricarica), mentre la batteria ad alta densità sviluppata da Hybrid Kinetic Group consente un tasso di recupero energetico superiore al 30% e una portata pari a oltre 1.000 km. Altra caratteristica delle micro-turbine è la loro durata prevista: 50.000 ore, con manutenzione richiesta ogni 10.000 ore.

127743_broadcast03

Gli interni dei prototipi K750 e K550, invece, si distinguono per uno stile di design radicalmente futuristico combinato con l’utilizzo di Alcantara, il pregiato materiale che nasce nel cuore dell’Umbria (leggi anche la nostra visita al sito produttivo Alcantara).

Il debutto al Salone di Shanghai di questi prototipi arriva a distanza di qualche settimana dall’accordo tra Pininfarina e Hybrid Kinetic Group, con il quale Pininfarina si impegna a fornire il suo supporto per lo sviluppo chiavi in mano di una vettura elettrica. Il contratto di collaborazione dal valore di circa 65 milioni di euro avrà una durata complessiva di 46 mesi.