Roma – La rivoluzione Classe A del 2012 è stata una scommessa che Mercedes ha vinto. Una scommessa che ha portato tanti cambiamenti per la Casa tedesca: una nuova idea di design, clienti più giovani (l’età media si è abbassata di 13 anni) e la consapevolezza che anche una vettura compatta poteva essere una grande Stella.

I primi cinque anni di vita sono stati un vero successo: solo in Italia oltre 65.000 unità vendute.

E il bello è che col passare del tempo le vendite non si sono arrestate. Semmai sono cresciute, così com’è cresciuto l’interesse per la piccola Mercedes. Lo dimostra una recente indagine commissionata dalla Stella che rivela come la Classe A sia la vettura premium più cercata su Google con 75.000 ricerche al mese.

Nel 2015 la Classe A è stata sottoposta a un piccolo restyling; adesso, in attesa della nuova generazione che verrà, si propone con un’offerta molto allettante grazie all’edizione speciale Next, che arricchisce di contenuti i già ricchi equipaggiamenti. Una dotazione da vera vettura premium con un vantaggio di 2.600 euro per gli allestimenti Executive Next e Sport Next e addirittura 4.250 euro per il top di gamma Premium Next. Ecco quali sono le caratteristiche della Classe A Next, già in vendita in concessionaria.

CLASSE A EXECUTIVE NEXT

Nuova_Mercedes-Benz_Classe_A_(28)

La versione d’ingresso (oggetto del nostro test drive da Roma a Firenze) si distingue per la mascherina Matrix nera, cerchi in lega e sedili sportivi in Artico e tessuto. A bordo troviamo l’integrazione per lo smartphone e il Remote Online, che consente di chiudere le porte e fare un check dello stato dell’auto da remoto, oltre a permetterne la geolocalizzazione.

Pagella classe a

Completano la dotazione la telecamera posteriore e il sistema audio 20 CD con predisposizione per il navigatore, che può essere integrato anche in un secondo momento con un prezzo intorno ai 600 euro.

CLASSE A SPORT NEXT

Questa versione si fa subito notare grazie ai fari led High Performance con sistema di abbaglianti adattivi. Upgrade in termini di sicurezza è il pacchetto di assistenza alla guida con Blind Spot assist e sistema anti-sbandamento. Telecamera per la retromarcia, retrovisore interno ed esterno lato guida con sistema anti-abbagliamento e specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente con luci di cortesia integrate completano gli equipaggiamenti disponibili per questo allestimento.

CLASSE A PREMIUM NEXT

Per il top della gamma, esclusiva quanto sportiva, Mercedes ha puntato sulla connettività, aggiungendo a quanto offerto dalla versione Sport Next il Comand Online per gestire in totale comodità navigazione, telefono, dispositivi audio e video, oltre a Internet, attraverso il display a colori HD con una diagonale di 20,3 cm. Il tetto panoramico dà un tocco di luminosità agli interni.