Prova su strada Nuovo Peugeot Partner e Partner Tepee

Robustezza, nuovi equipaggiamenti moderni e connessi, nuova gamma di motorizzazioni Euro 6 gli elementi che aumentano l’attrattiva. Inalterate le caratteristiche che ne hanno decretato il successo: affidabilità, versatilità e modularità. Prezzi da 17.100 euro.

EO0T3901-Edit

Graz – Nell’anno in cui i veicoli commerciali Peugeot festeggiano 120 anni, il modello di riferimento della gamma francese e il più venduto con più di 2,4 milioni di unità dalla prima generazione del 1996 si propone con una netta evoluzione stilistica e tecnologica.

Il design delle nuovi versioni di Partner e Partner Tepee si inserisce infatti nel rinnovamento iniziato nel 2014 sulle gamme dei veicoli commerciali, soprattutto con il nuovo Peugeot Boxer, dando subito un’idea di maggiore robustezza percepita ma anche di modernità, grazie alle luci diurne a LED (disponibili a seconda del livello di allestimento).

PRATICITÀ DI UTILIZZO E COMFORT
Se il Peugeot Partner ha saputo ritagliarsi una posizione di assoluto rilievo nel segmento lo deve soprattutto a delle caratteristiche fondamentali, come le dimensioni utili, la modularità e il rapporto prezzo/equipaggiamenti che vengono migliorate adesso con la nuova generazione.

La robustezza e l’affidabilità sono state messe a dura prova durante le varie fasi di sviluppo, con più di 6 milioni di km percorsi nelle condizioni più difficili, test di irraggiamento solare fino a 85°C e test climatici con alternanza di caldo e freddo nella camera climatica da -18°C a +45°C per verificare la tenuta di componenti e materiali.

pagella partner

Ma sono abitabilità e praticità le features che hanno reso il Partner il veicolo estero più venduto in Italia nel segmento. A questo proposito, nel campo dei multispazio per il tempo libero il nuovo Partner Tepee, su cui ci siamo concentrati durante la nostra prova in Austria parallelamente al test drive della Nuova Peugeot 208, si evolve in termini di stile e si dota di tecnologie di ultima generazione e di nuove motorizzazioni.

Oltre al frontale ridisegnato, il nuovo Partner Tepee si arricchisce di 2 nuove tinte di carrozzeria, nuovi cerchi in lega da 16’’ a 8 razze e all’interno di un trattamento più ricco dei colori e dei materiali che contribuisce alla modernità dell’abitacolo.

NUOVA GAMMA DI MOTORIZZAZIONI
Il nuovo Partner Tepee beneficia di una vasta gamma di motorizzazioni interamente rinnovate tutte conformi alla norma Euro 6 che mediamente riducono del 15% consumi ed emissioni dei motori che vanno a sostituire. Sin dal lancio sono disponibili sette motori benzina VTi e diesel BlueHDi che erogano da 75  a 120 cv: 1.6 VTi 98 cv e 120 cv, 1.6 BlueHDi 75 cv e 100 cv tutti abbinati a un cambio manuale a 5 marce, 1.6 BlueHDi 100 cv S&S con cambio robotizzato a 6 marce, 1.6 BlueHDi 120 cv S&S con cambio manuale a 6 marce, e le due motorizzazioni Euro 5 1.6 HDi 75 e 90 cv che saranno mantenute fino a giugno 2016.

La gamma è completata dalla versione Partner Electric che eroga 67 cv e dispone di un’autonomia di 170 km, la cui catena di trazione elettrica e la batteria sono ora garantite 8 anni o 100.000 km.

TECNOLOGIE DI ULTIMA GENERAZIONE
Confortevole ed ergonomico, l’abitacolo del nuovo Partner Tepee dispone di un nuovo equipaggiamento con un touchscreen a colori da 7’’ posizionato al centro della plancia e sempre a portata di mano che permette di accedere facilmente alle varie funzioni: computer di bordo, radio AM/FM o digitale DAB, lettura dei file musicali del Juke Box (hard disk integrato) o dei dispositivi mobili, del telefono viva-voce e del navigatore.

Il nuovo Partner Tepee propone anche il meglio della connettività a bordo: Bluetooth, porta USB, presa jack e funzione MirrorScreen. L’accesso alle app viene gestito in modo diverso in funzione dello stato del veicolo. Quando è in movimento, si possono utilizzare le app utili alla guida come la navigazione o le app di infotainment come la webradio. Un apposito tasto di comando al volante attiva il riconoscimento vocale trasferito dallo smartphone connesso via Bluetooth (per esempio Siri per un iPhone).

Come per la Nuova 208, anche sul Nuovo Partner Tepee è disponibile l’Active City Brake, la frenata automatica di emergenza in caso di rischio di collisione che sarà disponibile da novembre. E da multispazio pronta a tutto è dotato anche del Grip Control, in abbinamento agli pneumatici M+S, il sistema di motricità estesa che permette di avanzare su strade o percorsi a bassa aderenza.

GAMMA E PREZZI
Dicevamo che la modularità è il punto di forza del Nuovo Partner Tepee. Ecco allora che è disponibile nella versione con 5 o 7 sedili singoli, con 3 sedili estraibili nella fila 2, e 2 sedili anch’essi estraibili nella fila 3 per la versione a 7 posti, con un volume di carico compreso fra 675 e 3.000 litri. L’accesso al bagagliaio è facilitato grazie al portellone posteriore di grandi dimensioni e al lunotto apribile. Ma a bordo c’è ancora tanto spazio grazie a numerosi vani portaoggetti supplementari con una capacità totale di 94 litri.

Tre gli allestimenti disponibili (Access, Actvie e Outdoor) con prezzi da 17.100 a 24.350 euro.