Milano – L’ultima generazione della Clio è nata nel 2012, con il preciso intento di essere l’incarnazione del nuovo corso del design Renault. Un nuovo corso che per il quinto anno di fila vede essere la Clio la straniera più venduta in Italia e che cammina a braccetto con il mondo della moda. La prima versione trendy della best-seller Renault (Costume National) aveva dimostrato l’efficacia del binomio vincente auto-moda, e dopo la prima Duel Collection presentata a Milano nel 2015, oggi Renault Clio vuole continuare a distinguersi nell’affollato segmento di appartenenza con una nuova collezione speciale: Clio Duel e Duel2.

Il look, sia per la berlina sia per la Sporter, è caratterizzato dal “french design”, mentre all’interno badge sul volante e profili aeratori esclusivi sono la firma Duel sulla nuova collezione. La serie limitata Renault Clio Duel è disponibile con le motorizzazioni diesel da 75 e 90 cv, quest’ultimo anche con cambio automatico a doppia frizione EDC, e benzina da 75 e 90 cv, oltre all’alimentazione GPL con il motore Energy TCe 90 cv. I prezzi partono da 16.050 euro.

Ancora più esclusività per la Clio Duel2, che tra climatizzatore automatico, illuminazione Ambient a Led, retrovisore fotocromatico e Bose Sound System, si presenta con le motorizzazioni più potenti: Energy dCi 110 cv ed Energy 1.2 TCe 120 cv, quest’ultimo anche con cambio EDC. I prezzi partono da 17.450 euro.

In occasione del lancio della nuova campagna pubblicitaria dedicata alla Clio Duel Collection, Renault realizza un’operazione mai tentata prima da un brand automobilistico in Italia: i due attori protagonisti dello spot vestono due outfit esclusivi firmati Moschino, acquistabili usando Shazam durante la visione dello spot pubblicitario.