Il Salone di Ginevra 2017 ha segnato per SsangYong il debutto di XAVL, il concept di un Suv di medie dimensioni (lunghezza 4.630 mm, larghezza 1.866 mm, altezza 1.640 mm e passo 2.775 mm) che lascia intuire i futuri sviluppi del brand coreano e, secondo i piani aziendali, dovrebbe entrare in produzione come modello di serie nei prossimi anni.

Le motorizzazioni previste per XAVL sono un benzina 1.5 e un diesel 1.6, omologati Euro 6d e abbinati a un cambio manuale a 6 marce o alla trasmissione automatica, con trazione a 2 ruote motrici. XAVL sarà anche dotato di numerosi sistemi elettronici, tra i quali il sistema di frenata di emergenza, il cambio di corsia assistito, l’avviso di cambio di corsia involontario, la commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti, il monitoraggio dell’angolo cieco e il sistema anti-collisione posteriore e laterale. Il concept è inoltre equipaggiato con sistema di parcheggio assistito Smart Parking Assist, monitor Lcd a colori da 10,25 pollici e hotspot wi-fi per la seconda e la terza fila di sedili.

KORANDO 2017

A Ginevra è stata svelata anche la versione 2017 di Korando, completamente rinnovata nel design, negli equipaggiamenti e nelle dotazioni di sicurezza. Il frontale è stato ridisegnato, ci sono nuovi cerchi diamanta da 18”, nuovi volante e cruscotto, e al capitolo sicurezza si aggiunge una telecamera anteriore, dotazione inedita in questa categoria, e i fari Xenon.

Il via alle vendite è previsto per il secondo trimestre di quest’anno, con una gamma motori che comprende un turbodiesel 2.2 litri e un benzina 2.0 (a seconda dei mercati), abbinati a una trasmissione manuale a 6 marce o alla trasmissione automatica a 6 rapporti, in combinazione con la trazione anteriore o con la trazione integrale intelligente on-demand.