La Seat Tarraco è finalmente arrivata. Il nuovo Suv della Casa spagnola, che deve il suo nome alla città di Tarragona, sarà infatti disponibile sul mercato in pre-ordine entro la fine dell’anno. Disegnata e sviluppata a Martorell, in Spagna, ma prodotta a Wolfsburg, in Germania, Tarraco completa la line-up dei Suv Seat affiancandosi alle sorelle minori Ateca e Arona.

Al vertice della famiglia dei Suv Seat, la Tarraco nasce per soddisfare le esigenze di chi cerca la flessibilità di una vettura a 5 o 7 posti e la praticità di una posizione di guida rialzata. Le dimensioni sono di 4,735 metri di lunghezza e 1,658 metri di altezza, che permettono di avere un abitacolo spazioso e proporzioni esterne imponenti. L’illuminazione è un aspetto importante del nuovo Suv Seat, che offre di serie tecnologia a Led per luci esterne e interne in entrambi gli allestimenti disponibili (Style ed XCellence). Per quanto riguarda il posteriore, è stata posta grande attenzione nella ricerca dell’altezza ottimale della soglia del vano bagagli, più bassa per facilitarne il carico.

A bordo, i designer hanno lavorato per creare un abitacolo avvolgente, utilizzando una linea orizzontale che circonda la plancia e accentuando così la sensazione di spazio. Al passo con la crescente digitalizzazione del mondo dell’auto, la Seat Tarraco sarà il primo modello Seat dotato di funzione gesture control, oltre a un virtual cockpit da 26 cm (10,25 pollici) e, nella console centrale, uno schermo da 20,3 cm (8”) per accedere alle diverse opzioni di connettività.

La gamma motori della Seat Tarraco prevede due TSI a benzina – il quattro cilindri 1.5 TSI 150 cv abbinato a trazione anteriore e cambio manuale a sei rapporti e il 2.0 da 190 cv con cambio DSG 7 rapporti e sistema di trazione integrale 4Drive – e due diesel – TDI quattro cilindri 2.0 da 150 cv e 190 cv, disponibile unicamente con trazione integrale 4Drive e cambio DSG 7. Tra gli equipaggiamenti di sicurezza di serie la Seat Tarraco potrà contare su lane assist e front assist con rilevamento di pedoni e ciclisti, mentre su richiesta saranno disponibili blind spot detection, traffic sign recognition, traffic jam assist, cruise control adattivo ed emergency assist.

SHARE
Arturo Salvo
Giovane, carino e in cerca di fortuna. Legge in continuazione, di conseguenza sente l'esigenza di dover scrivere. Ha un cane, un gatto e un pappagallo. Citazione preferita: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza".