Un nuovo direttore generale per l’Autodromo di Monza

Ad assumere l’incarico è il livornese Pietro Benvenuti, dal 2012 al 2015 direttore generale dell'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Pietro Benvenuti Autodromo di Monza

Pietro Benvenuti è il nuovo direttore generale di Autodromo Nazionale Monza – Società Incremento Automobilismo e Sport, l’azienda, federata all’Automobile Club d’Italia, che dal 1922 ha in gestione l’autodromo di Monza, oggi chiamato Monza Eni Circuit. Benvenuti ricopriva da inizio anno il ruolo di direttore commerciale del circuito e lo scorso 10 ottobre è stato indicato all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione direttore generale dall’assemblea dei soci. Lunedì 15 ottobre ha quindi ricevuto dal cda le procure per poter operare nel nuovo ruolo.

“Sono felice che i soci, Automobile Club d’Italia e AC Milano, e il cda abbiano riposto in me la fiducia necessaria per affidarmi il ruolo di direttore generale del circuito più importante d’Italia – ha commentato Benvenuti –. Proseguirò il cammino che ho iniziato al mio ingresso in Sias, potendo contare sull’appoggio degli organi direttivi dell’azienda e sulla collaborazione di tutto il personale. Ci aspetta una sfida importante per condurre l’Autodromo di Monza a festeggiare il centenario dalla sua fondazione”.

Pietro Benvenuti, nato a Livorno nel 1966 e laureato in Economia e Scienze Politiche all’Università degli Studi di Siena, fin dagli esordi della sua carriera professionale si è sempre occupato di motorsport. Dopo alcune esperienze nell’organizzazione di eventi motoristici è diventato direttore marketing del Misano World Circuit e dal 2012 al 2015 è stato direttore generale dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Per i successivi due anni ha ricoperto l’incarico di business coordinator del team di MotoGP Gresini Racing e da febbraio 2018 ha ricoperto l’incarico di direttore commerciale dell’Autodromo di Monza con operatività nel marketing e nella comunicazione.