Dopo la vittoria del titolo costruttori, alla sei ore del Bahrain Porsche si è assicurata anche il titolo piloti nel World Endurance Championship con Romain Dumas, Neel Jani e Marc Lieb. Il trio Porsche nell’ultima tappa del WEC 2016 è arrivato sesto, portando a casa la vittoria a Silverstone e a Le Mans.

“Dopo la vittoria a Le Mans e la difesa del titolo costruttori, aggiudicarsi ora il titolo piloti è la ciliegina sulla torta di una stagione WEC molto combattuta”. Oliver Blume, presidente c.d.a. di Porsche.

Dumas/Jani/Lieb hanno condiviso la Porsche 919 Hybrid per la terza stagione consecutiva, affrontando dal 2014 a oggi alti e bassi. Nel 2014 si sono aggiudicati le prime tre pole position con l’innovativo e vincente prototipo Le Mans.

Porsche wec 2016

Nel finale della stagione d’esordio, in Brasile, hanno ottenuto la prima vittoria per la 919 arrivando terzi nel Campionato del mondo piloti 2014. Anche nel 2015, il risultato è stato di tre pole position e una gara vinta, con un terzo posto nel Campionato. La vittoria mozzafiato nella stagione 2015, durante la finale in Bahrain, ha permesso all’equipaggio della vettura Porsche gemella di conquistare il Campionato del mondo piloti.

“Le Mans e il titolo mondiale: questo è senz’altro un anno incredibile che non scorderò mai. Non c’è niente di meglio che vincerli entrambi in una stagione”, Neel Jani.